Saturday, August 20, 2011

Newspaper article: Allarme per gli Scavi di Pompei: organizzazione interna allo sbando

From Il Gazzettino Vesuviano:
Disorganizzazione e scarsità del personale costringono la chiusura di alcune Domus
Allarme per gli Scavi di Pompei: organizzazione interna allo sbando

Brutta sorpresa per i visitatori degli scavi di Pompei. A dare la notizia, è Antonio Papa, segretario locale della CISL : “Durante la settimana di ferragosto verranno chiuse altre due Domus in aggiunta a quelle che in precedenza erano già state chiuse, per motivi di mancanza di personale”. La mancanza di personale è da rintracciare nella cattiva organizzazione di tutto l’apparato del sito. Il numero di custodi non è sufficiente, e molti non sono qualificati a svolgere tutte le mansioni necessarie. Le conseguenza sono evidentissime: non si riesce a garantire la sicurezza del sito, non si dà la possibilità alle migliaia di turisti provenienti da tutto il mondo di visitare completamente le aree accessibili degli scavi di Pompei. Come se non bastasse, vista la mancanza molto più seria di custodi nel sito archeologico di Boscoreale in questi giorni parte del personale appartenente al sito pompeiano è stato distaccato a Boscoreale.
Read the full article here.