Monday, November 21, 2011

Documentary screening: Pompeii, cellar of skeletons


                                                                   


Soprintendenza Speciale per i Beni Archeologici di Napoli e Pompei
Servizio Educativo

COMUNICATO STAMPA

Museo Archeologico di Napoli
24 novembre, ore 16.30

“POMPEII: CELLAR OF SKELETONS”
Pompei: la tragedia italiana

Regia di
PAUL ELSTON

Nazione: Inghilterra
Produzione: Lion Television
Anno di produzione: 2010
Durata: 48’

Intervengono: Christian Biggi, Luca Bondioli, Paul Elston,
 Fabian Kanz e Giovanni Orsi

Grazie alla collaborazione tra Soprintendenza per i Beni Archeologici di Napoli e Pompei, Brave New Media e Centro Herculaneum, il pubblico potrà assistere nel Museo Archeologico Nazionale di Napoli, per la prima volta in Italia, il 24 novembre alle ore 16.30, alla proiezione della versione italiana del film “Pompeii: Cellar of Skeletons”.
Il documentario, realizzato dal regista Paul Elston, è dedicato alla più famosa tragedia della storia umana. Il film ha raggiunto i massimi indici di ascolto su Discovery Channel, negli Stati Uniti, e sulla BBC2, in Gran Bretagna, dove è stato seguito da oltre 4 milioni di spettatori. Ha ottenuto, inoltre, la nomination alla British Academy of Film and Television Arts. In Italia verrà trasmesso da La Sette e verrà premiato alla Rassegna Internazionale del Cinema Archeologico di Rovereto.
In seguito al ritrovamento di 54 scheletri umani in un sotterraneo di Oplontis, a pochi chilometri da Pompei, è nato un importantissimo progetto i cui dati scientifici rivoluzioneranno le nostre conoscenze sulla vita degli uomini a Pompei e cambieranno la nostra visione della città più famosa al mondo.
Grazie alla collaborazione tra la società Brave New Media di Paul Elston e la Medical University of Vienna, i resti ritrovati sono stati sottoposti a una serie di indagini e analisi particolari che hanno fornito importantissimi dati sulla dieta degli abitanti di Pompei e di Ercolano, grazie anche a quanto emerso recentemente dallo scavo delle fogne di Ercolano per opera dell’Herculaneum Conservation Project, sulle loro patologie, i loro comportamenti quotidiani, ecc.: insomma, un’istantanea scientifica sulla vita pompeiana prima dell’eruzione del Vesuvio.

Soprintendenza Speciale per i Beni Archeologici di Napoli e Pompei
Ufficio Stampa e P.R.
Ornella Falco
Vittorio Melini
tel. 081 4422275