Sunday, January 22, 2012

News article: Poggiomarino (Na). Lo scavo del villaggio di Longola verrà ricoperto

Poggiomarino (Na). Lo scavo del villaggio di Longola verrà ricoperto
La Soprintendenza per i Beni archeologici di Napoli e Pompei ha annunciato in una nota, seguita alla conferenza appena svoltasi a Poggiomarino, in provincia di Napoli, la conclusione nel mese di dicembre 2011 degli scavi archeologici avviati in località Longola, nell’ambito di un Progetto che si propone di risistemare la zona circostante, attraverso la realizzazione di depositi archeologici e di attività di valorizzazione. Nel sito di Longola sono emersi i resti di un insediamento databile all’età del Bronzo, che si estende per oltre sette ettari e conservatori sotto a una falda d’acqua a quattro metri di profondità.

Le singolari caratteristiche dell’insediamento protostorico, costituito da costruzioni in legno di facile deperibilità, nonché il livello della falda, che necessita un continuo utilizzo di pompe idrauliche che consentano le operazione, sono alla base della decisione di ricoprire la zona scavata. Tale opzioni è, momentaneamente, la sola che può assicurare la tutela delle importanti testimonianze archeologiche.

Questa scelta non comprometterà in alcun modo la valorizzazione dell’area, della quale, per ora, gli scavi hanno esplorato solo una piccola porzione. La Soprintendenza ha confermato il proprio impegno per il futuro, in stretta collaborazione co n l’Amministrazione locale e la Regione, a mettere in opera quanto dovuto per costruire un percorso di valorizzazione che miri alla realizzazione di un Parco di archeologia sperimentale.
[Source]