Monday, February 6, 2012

News article: Napoli. Dalle terme di via Terracina un progetto di sviluppo

From ArcheoRivista:
Napoli. Dalle terme di via Terracina un progetto di sviluppo
Il complesso termale di Via Terracina


Un complesso termale rinvenuto nel 1939 durante gli scavi per la costruzione della Mostra d’Oltremare, ci svela l’antico volto del quartiere partenopeo di Fuorigrotta. L’edificio datato al II secolo d.C. mostr√≤ da subito il suo ottimo stato di conservazione e la raffinatezza delle sue decorazioni. L’importante struttura era collocata laddove i viandanti provenienti da Neapolis e diretti a Puteoli trovavano ristoro dalle fatiche del lungo viaggio.

Ambienti realizzati in epoche successive – corridoio e tabernae – concedevano la possibilit√† ai mercanti tra un bagno e l’altro, di intrattenere anche relazioni commerciali.

In buone condizioni si presentano ancora oggi il frigidarium (ambiente riservato ai bagni freddi) il vestibolo e le latrine, associati ai mosaici di pregiata fattura realizzati in tessere bianche con cornice nera che caratterizzano questi ambienti, e che purtroppo non risultano essere in ottime condizioni a causa delle intemperie e degli agenti atmosferici cui sono esposti.

Il tema principale – di questi mosaici – riguarda l’incontro e le nozze di Anfitrite e Poseidon, a cui prendono parte tutte le creature appartenenti al mondo marino come i delfini le nereidi ed i tritoni.
Read the full story and see pictures here.