Wednesday, March 20, 2013

Conference: Alberi plurisecolari, il clima, la storia

Seminario Scientifico sul tema 
 

Alberi plurisecolari, il clima, la storia.

La ricerca dendrocronologica applicata in area campana. Esiti recenti, metodologie, nuovi spazi d'indagine. 

 
Amalfi, Biblioteca Comunale, 22 marzo 2013, ore 10.00

Amalfi, Biblioteca Comunale, 22 marzo 2013
PROGRAMMA:
I sessione, ore 10,00 - La dendrocronologia: metodi e risultati

Presiede
Giuseppe GARGANO, Codirettore del Comitato Scientifico del Centro di Cultura e Storia Amalfitana - Consigliere Politico del Presidente della Provincia di Salerno per la Cultura

Interventi:
Giuseppe COBALTO, Presidente del Centro di Cultura e Storia Amalfitana
Indirizzi di saluto ai convenuti

Flavio RUSSO, Consulente Ufficio Storico dell'E.I.
Una società di legno

Erhard PRESSLER, Dendrocronologo e Storico dell'Architettura
La Dendrocronologia, una chiave per la datazione dei beni culturali, descrizione dettagliata di una scienza affascinante.
L' analisi dei 'ceppi lignei' dell'Arsenale della Repubblica di Amalfi

Volker GLÄNDTZER, Dottore di Ricerca in Etnologia Europea
Dendrocronologia e conservazione dei beni culturali: carpenteria lignea nelle chiese romaniche rurali della Frisia orientale

Elda RUSSO ERMOLLI, Palinologa dell'Università "Federico II" di Napoli
Nuovi dati sulla storia della vegetazione in Campania durante l'Olocene

Dibattito


II sessione, ore 16,00 - Studi e progetti dendrocronologici in Europa ed in Campania

Presiede
Aldo CINQUE - Geo-Archeologo, Membro del Comitato Scientifico del Centro di Cultura e Storia Amalfitana

Interventi:
Erhard PRESSLER, Dendrocronologo e Storico dell'Architettura
Analisi dendrocronologiche delle strutture lignee dei grandi fienili nella Francia settentrionale (Granges, Tithe-Barns) e il loro influsso sulla genesi di una tipologia di casa contadina (Gulfhaus) nei Paesi Bassi e in Germania settentrionale

Pia KASTENMEIER, Deutsches Archäologisches Institut Berlin
Le ricerche dendrocronologiche dell'Istituto Archeologico Germanico in Campania e nell'area vesuviana

Domenico CAMARDO, Capo Archeologo Herculaneum Conservation Project
La scoperta e lo studio del tetto in legno della Casa del rilievo di Telefo di Ercolano

Dibattito conclusivo - Proposte programmatiche